COMUNE DI FIRENZE & BONUS FACCIATE

Il Comune di Firenze ha recentemente aggiunto un extrabonus al già presente “bonus facciate” introdotto con l’ultima legge di bilancio nazionale. Questa aggiunta riguarda l’esenzione totale della Cosap per gli interventi di rifacimento delle facciate e dei tetti a fini di risparmio energetico.

Sulla base di quanto previsto dalla relativa circolare dell’Agenzia delle Entrate, la detrazione del 90% per i lavori è riconosciuta per tutte le tipologie di immobili (che ricadono in zona A e B) e per tutti i contribuenti, compresi i titolari di reddito d’impresa (ovvero anche alberghi o società che detengono immobili in via strumentale all’attività). Rientrano nell’ambito dei lavori agevolabili anche gli interventi di risparmio energetico che riguardino la facciata e tutte le spese connesse.

L’esenzione dal suolo pubblico riguarderà solo gli interventi finalizzati all’efficientamento energetico e non solo al decoro della facciata (intervento coperto invece dal bonus del governo), ma potrà riguardare anche la zona C della città (esclusa invece dal bonus del governo). I progetti presentati verranno analizzati da una commissione ed in caso di esito positivo potranno godere di un’ esenzione dal pagamento Cosap per un periodo di 120 giorni.