DL RILANCIO E TELEASSEMBLEA

 

È stato depositato alla Camera un emendamento al Dl Rilancio in tema di assemblea in modalità telematica: la nuova disposizione prevede che è sempre consentita, per qualsiasi tipo di deliberazione e senza alcuna limitazione, la convocazione e lo svolgimento dell’assemblea condominiale in modalità di videoconferenza. È compito dell’amministratore indicare idoneo sistema elettronico che consenta:

  • La corretta identificazione di ogni singolo partecipante
  • La possibilità di prendere la parola e intervenire
  • La possibilità di esprimere il proprio voto o di astenersi
  • La possibilità di registrare l’evento

Il segretario nominato dall’assemblea provvederà alla contestuale stesura del verbale che potrà anche essere condiviso telematicamente.