PROLUNGAMENTO AGEVOLAZIONI FISCALI PER LAVORI SULLA CASA

Con l’approvazione della legge di Bilancio 2020, sono state introdotte alcune novità importanti sulle agevolazioni fiscali riguardanti sia alcune di quelle già esistenti, sia altre appena introdotte. In particolare, in questa seconda categoria rientra il c.d. bonus idrico di €1.000 per la sostituzione di sanitari. Per quanto concerne la prima categoria, invece, si segnala:

  • la proroga della detrazione del 65% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2021 per gli interventi di efficienza energetica nonché per l’acquisto o posa in opera delle schermature solari di classe M, fino ad un valore massimo di 60.000 euro e delle spese per l’acquisto e la posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione degli impianti esistenti, sostenute dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2021 fino ad un valore massimo di 100.000 euro;
  • la detrazione nella misura del 50% anche per le spese sostenute nell’anno 2021 per l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili, fino ad un valore massimo di 30.000 euro
  • la proroga al 31 dicembre 2021 anche delle detrazioni del 50% per interventi di recupero del patrimonio edilizio su una spesa massima di € 96.000,00 (da ripartire in dieci rate annuali).
  • Rinnovo del bonus mobili connesso agli interventi di ristrutturazione, con elevazione a 16.000 euro dell’ammontare massimo di spese detraibili nella misura del 50%
  • Prolungamento al 31 dicembre 2020 del bonus facciate del 90% (anch’esso ripartito in dieci rate annuali) su interventi di manutenzione degli edifici situati nelle Zone A e B